E' giunta al termine la prima edizione della  "Stanleybet Cup Assoluti", torneo di calcio a 8 riservato ai circoli storici della capitale che ha visto al via, oltre che al TC Parioli, il Circolo Canottieri Aniene, il Circolo Tennis Eur, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e il Circolo Corte dei Conti.
Dopo lo straordinario successo delle 8 edizioni della Stanleybet Cup, in termini di numeri e di  partecipazione, il Consiglio Direttivo del Tennis Club Parioli, ha voluto organizzare una manifestazione riservata alla categoria Assoluti, sempre con l'ausilio della Stanleybet, main sponsor del Circolo e operatore leader nel mercato europeo delle scommesse sportive da oltre cinquant’anni, attraverso il quale è stato possibile realizzare nel 2009 lo straordinario impianto del calcio a 8, unico fra i circoli storici, un vero e proprio "stadio", con tanto di tribune, panchine personalizzate, striscioni ed un sistema di illuminazioni da “serie A”.

La formazione del Tennis Club Parioli, dopo una cavalcata straordinaria con 12 punti conquistati in 4 partite con altrettantie vittorie, 6 gol fatti ed 1 subito, il prossimo 8 aprile alle ore 16 dovrà affrontare nella finalissima il CC Aniene. La squadra bianco verde pariolina allenata da Marco Carillo e coadiuvata dal vicepresidente Roberto de Lieto Vollaro è composta da: Giorgio Cinti, Emanuele De Lieto Vollaro, Andrea Valentini, Luca Guiducci, Luca Ginanni, Lorenzo Violante Alessandro Zimatore, Jacopo Costanzo, Valerio Prossomariti, Stefano Mancini, Vincenzo Colaguori, Filippo De Angelis, Jacopo Priori.

La prima edizione della “Stanleybet Cup Assoluti” conferma che il calcio a 8 e questo trofeo, che nella sua formula originaria è giunto all’ottava edizione, sono entrati a far parte delle attività che coinvolgono tutti i Circoli Storici della Capitale  e i loro  Soci appassionati  - è il commento del Presidente del TC Parioli Paolo Cerasi - per il Consiglio Direttivo questo evento è stato un grande successo al di là della squadra che vincerà,  essere arrivati in finale è per noi motivo di grande orgoglio ed entusiasmo. Un ringraziamento a tutto lo staff organizzativo guidato dal Vicepresidente e responsabile della sezione calcio Roberto De Lieto Vollaro e dal direttore sportivo Giorgio Marullo che hanno profuso impegno e dedizione portando avanti un progetto legato al calcio che vede il TC Parioli protagonista in tutte le categorie di gioco. Per il Circolo – conclude Cerasi - nato per il tennis, è stata e continua ad essere una grande passione. Un caloroso saluto e i complimenti a tutti gli interpreti di questa prima edizione e un grosso in bocca al lupo alle due squadre finaliste!"

Ricordiamo che il Torneo è stato organizzato in un girone unico, formula all’italiana con partite di sola andata. Al via 5 squadre, per cui l’ultima squadra classificata è stata eliiminata dalla fase dei Play off che prevedeva due semifinali andata e ritorno (la prima squadra classificata contro la quarta squadra classificata e la seconda contro la terza squadra classificata).